Domenica 16 dicembre 2018

News

17/08/2012
CUCULO INGLESE ATTERRA A CASELLE

Martedì 14 Agosto è stata liberata presso il CRAS /Centro Recupero Animali Selvatici/ del Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi (CN), Idemili, una femmina di cuculo trovata debilitata in un giardino di Tolworth, a sud-ovest di Londra e riabilitata al volo dopo un lungo periodo di cure. Idemili, l’unica femmina marcata dal BTO nel corso di un progetto di ricerca con l’utilizzo di ricevitori satellitari (http://www.bto.org/science/migration/tracking-studies/cuckoo-tracking ), è stata recuperata, sottopeso e attaccata da corvidi, in un giardino. L’animale è stato recuperato grazie alle presso la Wildlife Aid Foundation ed era pronto per riprendere la migrazione, ma in questo periodo la maggior parte dei cuculi inglesi ha ormai lasciato i territori di nidificazione. Per aiutare Idemili a raggiungere gli altri cuculi già in migrazione è stata accompagnata in Italia. A bordo di un 737 della British Airways, accompagnata dall’infermiera veterinaria del Wildlife Aid Foundation, Lucy Kells, Idemili ha raggiunto l’aeroporto di Torino Caselle ed è stata accompagnata, grazie all’interessamento del Gruppo Piemontese Studi Ornitologici e dell’Università di Torino, al CRAS di Racconigi dove è stata rilasciata presso la nuova zona umida, inaugurata solo da un anno dalla Regione Piemonte/ Settore Aree Protette e dal Parco del Po cuneese. Il CRAS di Racconigi, grazie al supporto della Provincia di Cuneo / Settore Tutela Flora e Fauna, continua cosi a svolgere un’importante attivita’ di recupero della fauna selvatica e di divulgazione scientifica anche attraverso la collaborazione con altri CRAS distribuiti sul territorio nazionale ed interazionale. Info www.gpso.it
Link all'articolo edito su La Stampa: http://www3.lastampa.it/lazampa/articolo/lstp/465820/

Archivio news...